Go to content Go to navigation Go to search

Rasanti e Risananti

Le migliori marche per qualità  e resistenza

riferimento

i marchi distribuiti

CAP Plasveroi Risana Ronseal

Coprox® intonaco tipo “S, M, Z”

DESCRIZIONE
Malta minerale antiusura e risolutiva delle problematiche legate all'eccesso di umidità  presente all'interno delle murature.
La malta minerale COPROX® Intonaco tipo “S” è inorganica ed è composta da leganti aerei e leganti idraulici, inerti silicei selezionati e dal “principio attivo COPROX®;
è distribuita in confezioni pre-dosate dal produttore;
è pronta all'uso e necessita solamente della corretta diluizione con acqua pulita.
Il meccanismo d'azione della malta minerale COPROX® Intonaco tipo “S, M, Z” è legato alla presenza del “principio attivo COPROX®” che conferisce all'impasto applicato una altissima idrorepellenza legata ad una altissima traspirabilità .

CARATTERISTICHE TECNICHE

POLVERE BIANCA
Peso specifico 1,4 Kg/Lt.
Granulometria max 1,2 mm

MALTA FRESCA
Acqua d'impasto ca. 1,2 litri/Kg. 5
Massa volumica apparente UNI EN 1015-10 1660 Kg/m3
Contenuto d'aria UNI EN 1015-7 19,5%
Resa teorica massima ca. 1,7 Kg/m2 /spess. mm.1
Spessore minimo di applicazione 5-6 mm
Tempo di lavorabilità  ca. 60-75 min
Consistenza UNI EN 1015-4 cm. 5,8
Consistenza UNI EN 1015- 3:2000 cm. 18,4

MALTA INDURITA
Massa volumica apparente UNI EN 1015-10 n.d.
Resistenza a compressione a 28 gg UNI EN 1015-11 15,8 N/m2
Resistenza a flessione a 28 gg. UNI EN 1015-11 3 N/ m2
Assorbimento acqua per capillarità  UNI EN 1015-18 < 0,2 Kg/m2· min0.5
Coefficiente di permeabilità  al vapore UNI EN 1015-19 μ=19
Sd 0,095 per applicazioni con spessori di 5 mm
Comportamento verso crescita fungina e fungistatica
UNI SPERIMENTALE 8986:1987 par. 7.2, 7.3
Nessuna crescita sulla superficie del campione reazione al fuoco EN 13501-1 Classe 1

APPLICAZIONE
Il materiale va impastato con acqua pulita in proporzione di ca. 1,2 Litri per ogni 5 Kg. di polvere.
La superficie da risanare dovrà  comprendere, in linea generale, una altezza che superi il triplo dello spessore della muratura considerata considerando sempre cm. 100 come “altezza minima” su cui intervenire; il ns. Uff. Tecnico è a disposizione per ulteriori indicazioni.
Su intonaci assorbenti, puliti, ben congiunti alla muratura sottostante e ben coesi è sufficiente una scarificazione meccanica che raggiunga la profondità  desiderata per l'applicazione dello spessore corretto di COPROX® Intonaco tipo “S” (considerare sempre come spessore “minimo” mm. 5);
vanno asportate tutte quelle porzioni di intonaco che dovessero risultare incoerenti e/o in via di distacco; i successivi rappezzi devono avere sempre il tempo di asciugare e di carbonatare
perfettamente prima di procedere con l'esecuzione del lavoro.
La superficie da risanare deve essere bagnata a rifiuto e mantenuta umida per consentire l'applicazione di ogni singola mano della malta COPROX® Intonaco tipo “S”;il materiale va applicato con spatola americana e rifinito a frattazzo.
Temperature di applicazione: ≥ +5°C e ≤ +30°C.

CONFEZIONE E STOCCAGGIO
Sacchi da Kg. 25 e da Kg. 5.
Stoccaggio mesi 36 in luogo asciutto e protetto dal gelo.

AVVERTENZE IMPORTANTI
Il materiale è minerale e non contiene sostanze tossiche, quindi si dovranno adottare esclusivamente le precauzioni per la lavorazione degli intonaci di malta bastarda. Proteggere gli occhi e la pelle da schizzi di prodotto. Tenere lontano dalla portata dei bambini.
Non applicare su supporti a base gesso.